Sign up with your email address to be the first to know about new products, VIP offers, blog features & more.

Casanova Soirée

Posted on No tags 0

Uno spettacolo pensato da noi e ispirato alla figura di Giacomo Casanova.
Ideato e interpretato da Luciano Roman, liberamente tratto dall’autobiografico “Histoire de ma vie”.

Viaggiatore appassionato, amante libertino, ottimo conversatore e uomo di lettere, ma anche alchimista e spia, spirito libero ed erotico. Colui che afferra il momento presente questa volta si arrende all’attesa. Ormai spirito, Giacomo si costringe ogni notte, nelle magnifiche sale di Ca’ Sagredo, ad attendere, invano, l’unica donna che pensa di aver amato veramente. La giovane Chiara, l’unica che non gli si è mai concessa. Valido motivo per restarne innamorato per sempre. Alla luce di sole candele, un Casanova maturo, ma mai rassegnato, dialoga direttamente con il pubblico, confondendo immagini e ricordi con gli spettatori. Chiara rimane però il chiodo fisso, tenacemente presente, nella consolidata assenza. E all’alba non resta che inventarsela, in una dimensione sospesa tra reale e immaginato.
In scena, l’attrice veronese Irene Canali, nei panni di una cameriera del palazzo, costretta ad ascoltarne (con sufficienza) i racconti.

Luciano Roman

Attore e regista di formazione milanese, ha lavorato un decennio al Piccolo Teatro di Milano come protagonista di spettacoli di Strehler e Ronconi. La sua formazione artistica si deve anche ai numerosissimi ruoli ricoperti in spettacoli di Massimo Castri, Luigi Squarzina, Pietro Carriglio, Luigi de Simone e molti altri. Ha partecipato come protagonista a numerose serie televisive Mediaset e Rai. Come regista ha ideato diversi spettacoli tra cui L’oro in bocca, Anima dai testi di Leonardo da Vinci, I promessi sposi siamo noi (da marzo 2018 al Piccolo Teatro di Milano), Non buttiamoci giù da Nick Hornby.

Irene Canali

Si è diplomata alla Civica Accademia di Arte Drammatica Nico Pepe di Udine. Laureata in Arti Visive e dello spettacolo allo Iuav di Venezia. Si è formata inoltre con Karina Arutyunyan e Michela Ottolini. Ha partecipato come attrice a spettacoli con il CSS di Udine con la regia di Fabrizio Arcuri, Marco Gnaccolini, Massimo Somaglino, Claudio De Maglio, Maria Van de Broeck, Alessandra Dolce.